A breve ci saranno più auto usate anche a Milano grazie alla nuova Nissan X-Trail

Lug 23, 2014 |

Le auto usate a Milano aumenteranno negli stock dei rivenditori, lo prevede Albrici, storico Salonista della piazza meneghina che aspetterà l’uscita del nuovo modello di casa Nissan che attirerà gli appassionati della casa nipponica per vedere più mezzi in permuta.

Proprio così, infatti la casa automobilistica giapponese porta a compimento il suo processo di rinnovamento grazie alla nuova Nissan X-Trail 2014, un crossover caratterizzato da uno stile raffinato e al contempo moderno, in grado di offrire sia ottime prestazioni che consumi ridotti, il tutto senza tralasciare il comfort (maggiori le dimensioni rispetto al passato). Una terza generazione ricca di novità dunque per il 4X4 “Made in Japan”, vero e proprio modello di punta per Nissan, che dal canto suo sembra pronta a fare un solo boccone delle competitor di categoria. Un restyling profondo quello operato sul Suv compatto asiatico, che ha finito con l’ereditare lo stile “new generation” degli ultimi modelli sfornati dalla casa nipponica, portando in dote anche le ultime innovazioni meccaniche figlie della preziosa partnership con i francesi della Renault. Del resto già al Salone di Francoforte avevamo avuto modo di notare il profondo restyling operato sul SUV giapponese, molto più elegante e raffinato rispetto al passato, oltre che maggiormente spazioso: 4.643 mm di lunghezza, 1.820 mm di larghezza e 210 mm di altezza (l’unica a restare invariata rispetto ai precedenti modelli, dato che un aumento di quest’ultima avrebbe potuto minarne le caratteristiche da fuoristrada ).

Tra le auto usate a Milano, quando si vedrà anche questo modello, tra qualche tempo, si potrà avere una quattro ruote che ripropone un design moderno, dalla calandra con forma a V dotata di un’ampia sezione cromata che va ad incorniciare il logo dell’azienda automobilistica; particolari anche i gruppi ottici dalle forme spigolose, dotati di lampade full LED. A nascondere le imponenti dimensioni del SUV giapponese ci pensano le sue linee morbide e pulite, che finiscono con il conferirle un aspetto da berlina; per quel che concerne il retrotreno, impossibile non notare i fanali di coda caratterizzati da luci posizionate a boomerang, sulla falsariga di quanto ammirato sulla Qashqai, particolare anche la linea del tetto, lievemente curvata verso il posteriore.

I tecnici Nissan hanno svolto un accurato e minuzioso lavoro anche per ciò che riguarda interni e dotazioni; la plancia della vettura è contraddistinta da un’avanzatissima tecnologia che permette l’accesso immediato a tutte le funzionalità del SUV: console centrale divisa in due sezioni, con schermo da 7 pollici in alto, dotato di stema Nissan Connect in grado di gestire navigazione e intrattenimento; nella parte inferiore, invece, troviamo i comandi del climatizzatore. Interessante anche l’Advanced Drive Assist, nonché il touchscreen da 5 pollici posizione al centro fra tachimetro e contagiri, in grado di visualizzare le informazioni provenienti dai sistemi di assistenza alla guida in “real time”.

L’automobile è stata creata grazie ad un’ottima anche la scelta dei materiali, dato che la loro qualità eccelsa e le imbottiture ad hoc sembrano in grado di garantire un maggiore comfort ai passeggeri, unitamente ad un’invidiabile piacevolezza al tatto. Una maggiore comodità rintracciabile anche nel passo allungato, che ha finito con il migliorare considerevolmente l’abitabilità del SUV che ora ha addirittura la possibilità di ospitare una terza fila di sedili (soluzione disponibile in via opzionale); non a caso, la disposizione di quest’ultimi ricalca in tutto e per tutto lo schema usato nei teatri, ovvero file sollevate gradualmente in funzione della distanza di visuale. Ad agevolare l’accesso all’area di carico, ci pensa il portellone elettrico azionabile con un telecomando ad hoc.
L’auto ha un’ Invidiabile  sicurezza di bordo, grazie al ricco pacchetto di sistemi di assistenza alla guida: l’Around View Monitor adopera i sensori posizionati intorno alla carrozzeria per agevolare le manovre di parcheggio, coadiuvato dal prezioso Intelligent Park Assist, sistema che va a verificare se lo spazio fra le vetture è sufficiente, aiutando il conducente a girare il volante. A fornire la massima sicurezza a bordo ci pensa il Nissan Safety Shield, grazie alla frenata automatica del Forward Emergency Braking, dotato di un radar per evitare le collisioni frontali e in grado di agire sul freno in caso di estrema necessità e inviare precise segnalazioni acustiche al guidatore. Ottime garanzie in termini di sicurezza sono offerte anche dal Nissan X-Trail, che oltre a garantire una visuale perfetta (cambi di corsia e vetture in arrivo sui lati), dispone della capacità di rilevare il grado di stanchezza del guidatore analizzando il suo stile di guida e rilevando eventuali segnali di pericolo come sterzate anomale e similari.

Per quel che riguarda la motorizzazione, per questa terza generazione la casa nipponica sembra aver sposato in pieno la filosofia del downsizing, abbondando il propulsore 2.0 litri. Al lancio, previsto per il prossimo mese di luglio, la vettura sarà disponibile sul mercato esclusivamente con motorizzazione turbodiesel dCi, sviluppata in collaborazione con i francesi della Renault: ben 130 i cavalli. Con ogni probabilità, nel 2015 la gamma si arricchirà con una motore a benzina turbocompresso DIGT da 1.6 litri e 163 cavalli di potenza. Chi desidera prestazioni superiori dovrà dunque attendere il prossimo anno, anche se bisogna dire che grazie alla sapiente ottimizzazione della gestione termine e la riduzione degli attriti interni, il dCi sembrerebbe essere in grado di garantire performance ascrivibili a motorizzazioni con cilindrata maggiore, il tutto a fronte di consumi ridotti considerevolmente rispetto al passato. Tra l’altro è possibile scegliere se abbinare l’unità con la trazione integrale All Mode 4X4 i o anteriore. In sintesi, siamo di fronte ad una vettura tanto imponente e performante, quanto moderna e raffinata, in grado di soddisfare un’utenza variegata che ama beneficiare di prestazioni superlative e consumi ridotti.

Posted in: Comunicati | Tags: ,

Comments are closed.