Assicurazione per l’iPhone 8: quanto costa?

Apr 30, 2018 |

L’iPhone come fedele compagno di vita segue le nostre abitudini e i nostri spostamenti e perciò può essere soggetto ad una serie di accadimenti sfortunati e fortuiti quali una caduta accidentale, uno smarrimento o peggio ancora un furto. Da quando il marchio Apple ha immesso nel mercato i suoi costosissimi iPhone sono sempre di più coloro che al momento dell’acquisto decidono di sottoscrivere una polizza assicurativa per dormire sonni tranquilli.

Tra i top di gamma sfornati dalla nota azienda statunitense apple a settembre 2017 rientra l’iPhone 8, un vero e proprio gioiellino tascabile che in tanti amanti della tecnologia non hanno tardato ad acquistare e che allo stesso tempo desta però una certa preoccupazione tra gli acquirenti, dato che si tratta di un iPhone dal costo considerevole il cui prezzo si aggira tra i 650 e i 750 euro.

La soluzione adottata da molti acquirenti, per una maggiore serenità, è quindi quella di associare alla normale garanzia del produttore un ulteriore assicurazione che ahimè inevitabilmente fa aumentare i costi di gestione dell’iPhone. Ma vediamo nello specifico i costi delle assicurazioni aggiuntive offerte sia da Apple che dalle varie compagnie assicurative.

Il marchio Apple offre, al momento dell’acquisto dell’iPhone 8 la possibilità di stipulare un’apposita assicurazione che prende il nome di AppleCare+. Sembra trattarsi di una sorta di estensione di garanzia che prevede un costo di 149 euro a cui si devono aggiungere 29 euro in caso di danni al display e ben 99 euro in caso danni di altro genere. Questi prezzi sono comprensivi di Iva e valgono per l’Italia.

Nel caso in cui l’iPhone dovrà essere spedito all’estero ai precedenti costi si aggiungono 12,20 euro di spese di spedizione. AppleCare+ ha una durata di 2 anni e include solo 2 riparazione, quindi se sfortunatamente, nel corso dei due anni, il vostro iPhone subisce un terzo danno questo non verrà coperto da questa assicurazione aggiuntiva.

Ma veniamo a ciò che molti vogliono sapere, questa assicurazione conviene?

La risposta dipende molto dal tipo di danno che potrebbe subire il vostro iPhone e per avere una panoramica completa è sufficiente fare un confronto tra i costi di AppleCare+ e i costi che dovreste sopportare in caso di mancata stipula dell’assicurazione:

  • – per i danni allo schermo AppleCare+ chiede una somma complessiva di 178 euro (escluso spese di spedizione) mentre per riparare lo schermo fuori garanzia si dovrebbero sopportare costi per 181,20 euro. Come potete notare in questo caso non c’è una grande differenza;
  • – nel caso in cui invece l’iPhone 8 subisca altro genere di danni AppleCare+ fà sicuramente la differenza infatti avremo 260,20 euro (comprensivi delle spese di sedizione) contro ben 401,20 euro in caso di riparazioni fuori garanzia.
    Inoltre, non dimenticate che AppleCare comprende anche eventuali danni alla batteria che nei due anni di garanzia potrà essere sostituita a costo zero contro gli 89 euro se verrà riparata fuori garanzia.

Diverse sono le compagnie assicurative che offrono assicurazioni per smartphone e iPhone. Utilizzando uno dei siti leader in Italia nella comparazione di assicurazioni (PiccoleAssicurazioni) abbiamo cercato di analizzare i costi delle assicurazioni offerte dalle principali compagnie assicurative o gestori telefonici.

Per un iPhone la cui fascia di prezzo va dai 500 ai 750 euro (il caso dell’iPhone 8), una copertura assicurativa completa che comprende anche il furto, della durata di 12 mesi, ha un prezzo di 89,95 euro.

La stessa copertura assicurativa completa, della durata di 24 mesi, prevede invece un costo di 159,95 euro. Se dall’assicurazione escludiamo la garanzia per furto il prezzo si abbassa a 74,95 euro per un anno e a 134,95 euro per due anni.

Posted in: Comunicati | Tags: , ,

Comments are closed.