Si rinfoltirà il parco auto usate a Milano con l’uscita della nuova Peugeot 308 rivoluzionata

Feb 25, 2014 |

Tra le berline compatte non è facile avere un grandissimo mercato, soprattutto quando come macchina concorrente hai la VW Golf, vero e proprio best-seller europeo che sembra non possa tramontare mai.

Ma a sfidarla questa volta c’è una quattro ruote nuova, supertecnologica con un allestimento compatto, leggero e moderno, parliamo della nuova Peugeot 308, l’ultima creazione della casa del leone francese che ha intenzione di affrontare faccia a faccia senza alcun timore proprio la berlina tedesca.

Le auto usate a Milano e provincia , così anche in altre zone d’Italia , saranno date in permuta da parte degli appassionati della casa del leone che vorranno appropriarsi di questo nuovo modello entusiasmante ed al passo con le tecnologie attuali disponibili sulle versioni più evolute.

Il nome infatti di questa auto è sempre lo stesso, ma la sostanza cambia totalmente, il design classico, ma moderno allo stesso tempo è destinato a durare molto, la lunghezza di appena 4,25 metri non sacrifica per nulla lo spazio interno e i 140 kg in meno di certo si faranno sentire anche su strada dove la nuova Peugeot cercherà di superare i rivali, anche se già gli argomenti di certo non mancano.
Le prove per le vie della città parlano chiaro, il sistema Stop&Start rimane sempre uno dei migliori e non viene voglia di disattivarlo dopo appena pochi km, infatti lo scatto da fermo è davvero ottimo grazie all’alternatore-starter con cinghia, mentre il motore a bassi regimi purtroppo non è il top anche se la spinta a 1300 giri si sente già, permettendo di utilizzare il cambio il meno possibile.
Se le prove in strada sono comunque nella media, quelle fuori città migliorano sensibilmente soprattutto se consideriamo che il modello base è un 1.6 e-HDi da 115 cavalli e prossimamente sia spetta l’uscita del 1.6 THP da 200 cavalli progettata direttamente dai tecnici di Peugeot Sport.

Modelli a parte, il motore della 308 permette una buona accelerazione e una tenuta nelle curve davvero invidiabile, visto che sembra volerle mangiare una ad una, basti pensare che a confronto con la Golf, l’esperienza è altrettanto appagante.
In autostrada invece la macchina ha una storia tutta a se, silenziosa, sicura e un’autonomia davvero invidiabili la rendono una delle migliori in questo campo, certo quando si parla di curve o di prestazioni in città, ne esistono delle migliori e si percepisce facilmente, ma il confort tipico francese rimane e come abbiamo già accennato il modello e-HDi 1.6 da 115 CV riduce al minimo l’utilizzo del cambio e regala risposte decise al pedale del gas anche se ovviamente non è nulla di esaltante a confronto di altre sportive.

Quindi le auto usate a Milano e provincia che intendono essere ritirate da professionisti del settore, purchè in buone condizioni, possono essere valutate dallo staff di Albrici che da anni conosce a perfesione il mercato di riferimento.

All’interno del sito aziendale Autoalbrici.it, si possono trovare tutti i riferimenti ed incontrare informazioni anche su altri modelli paritetici a quello presentato sopra, sia nuovi che in occasione con qualche tempo di vita.

Posted in: Comunicati | Tags: ,

Comments are closed.