Il segreto del successo di Buy&Sell

Gen 14, 2013 |

Quest’anno la nostra rubrica Buy&Sell ha superato i 10 anni di pubblicazione: il segreto del successo, a mio avviso, è stato quello di fornire giornalmente indicazioni operative precise ed inequivocabili insieme a un grafico esplicativo che consente di far comprendere al lettore la ratio di ogni operazione rendendolo così consapevole preventivamente circa i rischi e le opportunità di ogni trade. Il nostro servizio rende partecipi e consapevoli i lettori attraverso la divulgazione delle metodologie alla base delle quali vengono prese le decisioni di trading. Il nostro obiettivo è quello “di insegnare a pescare” piuttosto che “regalare pesci”, al fine di rendere ogni trader responsabile, maturo, consapevole e autonomo nelle proprie scelte di investimento attraverso un supporto professionale e qualificato nel processo giornaliero di studio dei mercati. Non possedendo palle di vetro o bacchette magiche, non proponiamo certezze di guadagni, ma un servizio professionale e realista che ha alla base la ricerca di situazioni di mercato in cui ci sono, in termini probabilistici, buone possibilità di guadagno. Chi volesse provare il servizio può sfruttare la promozione in corso che prevede uno sconto del 20% per chi acquisterà un abbonamento di qualsiasi durata entro venerdì 18 Gennaio 2013. Per fruire di questa promozione è sufficiente accedere nell’area ABBONATI http://www.sostrader.it/sostrader/abbonati.cfm e inserire nell’apposito campo “codice promozionale” il testo: sconto20

Pietro Di Lorenzo – Fondatore www.sostrader.it www.contosulconto.it www.maidireborsa.it www.tobin-tax.it
Facebook: http://www.facebook.com/pages/Sos-trader/1337451933612984
Twitter: www.twitter.com/pdilor
YouTube: http://www.youtube.com/user/pdilore

Buy&Sell: Cosa comprare e cosa vendere:

Piazza Affari chiude in frazionale rialzo (FTSE Italia All-Share +0.28%) In evidenza sul FTSE MIB i rialzi di: Parmalat 1,865 +3,32% Mediolanum 4,32 +1,93% Fiat 4,126 +1,93% Enel 3,258 +1,5% Saipem 30,80 +1,32% . Fra i titoli negativi: Pirelli & C 9,11 -3,44% Finmeccanica 4,934 -2,39% Diasorin 27,86 -2,28% Mediaset 1,872 -1,63% Campari 5,855 -1,43%

La borsa di Milano archivia la settimana in rialzo: FTSE Italia All-Share (Variazione ultimi 5 giorni +3.182% Variazione ultimo anno +17.607%) FTSE MIB (Variazione ultimi 5 giorni +3.199% Variazione ultimo anno +17.604%) FTSE Italia STAR (Variazione ultimi 5 giorni +3.182% Variazione ultimo anno +17.607%). Fra i titoli maggiori si mettono in evidenza: Banco Popolare (+15.96%) Mps (+12.84%) Mediaset (+11.16%) Mediobanca (+10.19%) Unicredit (+9.92%). In rosso invece: Diasorin (-8.86%) Atlantia (-4%) Tenaris (-3.65%) Autogrill (-3.16%) Buzzi (-2.5%). I 5 titoli del Footse Mib con maggiori rialzi da inizio anno sono: Banca Monte Paschi Siena +31,99% Banco Popolare +22,42% Mediaset +20,31% Mediobanca +16,9% Banca Pop Emilia Romagna +15,49 %. I 5 titoli più deboli: Diasorin -7,99% Atlantia -1,61% Buzzi Unicem -0,09% Snam -0,06%

Passando ad un quadro tecnico generale del mercato, il FTSE MIB disegna una hanging man che archivia la settima seduta positiva nelle ultime 8. L’indice prosegue il rally all’interno del ripido canale rialzista scaturente dai minimi toccati il 10 Dicembre in area 15.100, apprezzandosi del 15.8% da quel livello. La borsa milanese è la migliore del 2013 (+7.55% nelle prime 8 sedute dell’anno) mostrando una netta inversione di forza relativa grazie al contributo dei titoli bancari. Dal grafico è evidente come il nostro mercato (linea nera) stia rapidamente recuperando terreno rispetto a quello tedesco (linea rossa) che da inizio anno segna un modesto +1.35%. L’andamento dei mercati nella prossima settimana sarà legato ai risultati trimestrali delle Blue Chips Usa; in particolare martedì attendiamo i numeri di: Forest Laboratories Inc, Lennar Corp, Medical Care Service Co Inc. Mercoledì: Bank of New York Mellon Corp, eBay Inc, Goldman Sachs Group Inc, JPMorgan Chase & Co, U.S. Bancorp. Giovedì: American Express Co, ASML Holding NV, Bank of America Corp, BlackRock Inc, Citigroup Inc, Fastenal Co, Intel Corp, Xilinx Inc. Venerdì: General Electric Co, Schlumberger NV, State Street Corp.
Operativamente deteniamo in portafoglio 2 titoli industriali e lunedì proveremo a incrementare la nostra esposizione puntando su un titolo energetico, che dopo una lunga fase laterale, potrebbe rientrare al centro dell’interesse degli acquirenti. Per consultare gli ultimi video pubblicati:http://www.youtube.com/user/pdilore

Hit List Dynamic Recommendation Analysis:
Gemina
Mediolanum
Exor
Mediobanca
Danieli & C.
Buzzi Unicem
Edison
EI Towers
Banca Generali

Top five threads:
1 1.542,57€ di profitto su Mediaset
2 Quanto ci costerà la Tobin Tax?
3 Live Trading su Generali
4 Live Trading Saipem
5 Spread giù, piazza Affari corre

Posted in: Comunicati | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , ,

Comments are closed.