Le recensioni dei Negramaro non le trovi su Tripadvisor ma quelle dei Sixlove si

Nov 6, 2012 |

Oggi è una data da ricordare per i fan della band salentina “Negramaro” che potranno accorrere ad acquistare il loro doppio disco “Una storia semplice”, una sorta di viaggio nella loro storia arricchito da sei brani inediti e rarità. Si tratta, in effetti, della prima collezione con due CD contenenti ventidue hit, alcuni inediti e rarità. L’uscita è stata programmata per festeggiare i loro primi dieci anni di musica e si trova in vendita in tutti i negozi e naturalmente negli store digitali. La tracklist non poteva che essere “Una storia semplice”, come quella dei Motel Hotel Sixlove che da meno tempo, ma non come successo, imperano nel territorio torinese, con la loro formula inedita di alberghi per il gioco di tutti quegli adulti che non smettono di provare il desiderio di dare nuova linfa al loro amore in luoghi inediti e lontani dalle mura troppo quotidiane della loro casa. La storia dei “Negramaro” è semplice ma meritata: a decretare la loro affermazione fatto di singoli in vetta a tutte le classifiche di vendita, conquista del grande pubblico e riconoscimenti musicali come i Nastri d’Argento, nonché sold out nei loro tour, si deve alle emozioni forti che sanno trasmettere e alla loro musica. Sono indubbiamente diventati in breve tempo il fenomeno musicale degli anni 2000 portando in concerto negli stadi i loro brani fatti di ballate d’amore e pezzi rockeggianti e non solo, come quella volta che il leader Giuliano Sangiorgi si cimentò nella pregevole recitazione di alcune poesie della Merini. In ogni caso i titoli dei loro brani sembrano fatti apposta per ricordare ai fan – meno numerosi indubbiamente – ma esistenti a migliaia e attivi sui social della prima Love Company italiana quanto sia importante continuare ad amarsi, interrogarsi e dedicarsi alla propria coppia magari proprio in uno spazio creato apposta per dare libero sfogo al gioco degli adulti in ambientazioni a tema, dove unire all’intimità di coppia un sano relax nelle aree riservate ed esclusive di benessere. Ti è mai successo? Potrebbe essere davvero la domanda di un partner per chiedere se si è già avuta occasione di entrare in un luogo fantastico e primordiale, affascinante e inquieto come il tempo remoto e sconosciuto che vuole suggerire per esempio la Destinazione “Grotta Giurassica” di Gate Lanza, dove vivere un’avventura molto personale alla Flinstone! “Io non lascio traccia” potrebbe essere la battuta divertita di un amante che non vuole rendere partecipe e informato nessuno della propria trasgressione e sceglie una delle sedici destinazioni a tema dei Sixlove proprio per la riservatezza assoluta che lo contraddistingue. “Senza fiato” potrebbe rimanere il partner accompagnato a sorpresa, magari per festeggiare una ricorrenza, nella Destinazione Ninfa Egeria, una stanza a tema di oltre 80 mq interni oltre a area riservata esterna. Una multi suite che non può che destare meraviglia e portare benessere con la sua miscellanea di lusso e abbondanza d’acqua, compresa la stanza dedicata all’haloterapia, in un percorso di godimento e benessere tra bagni di vapore e di calore, che può concludersi in un bagno a due nella piscina assolutamente privata con vista sulla Mole.  Insomma lo spirito della catena dell’intimity time nata a Torino può e vuole apparire come “la giostra” della brava band pugliese, metafora della vita che gira senza fermarsi in una notte la cui aurora non vorremmo arrivasse mai e che, con le sue estrose suite vuole continuare a portare emozioni, benessere e godimento a tutte le coppie alla ricerca di novità.

 

Francesca Ruiz

 

 

Posted in: Comunicati | Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Comments are closed.