REBILFAST®, nuovo prodotto Stardea: uno studio nutrizionale ne conferma l’efficacia nel recupero muscolare post-infortunio

Mag 20, 2013 |

Rebilfast, integratore per il recupero muscolare post-infortunio Stardea

Presentato al Convegno “Pianeta Nutrizione & Integrazione” di Parma
lo studio conferma l’efficacia dell’ultimo prodotto nutraceutico
nato in casa Stardea S.r.l. e dedicato agli sportivi di tutti i livelli

 

Parma, 18 maggio 2013 – Il ruolo dell’integrazione selettiva nel processo di riabilitazione da lesioni e traumi muscolari si conferma grazie a nuove evidenze scientifiche: un recente studio dimostra infatti la validità di uno specifico programma alimentare che preveda anche l’utilizzo di Rebilfast®, integratore selettivo a base di amminoacidi ramificati (BCAA) e creatina nel ripristino del tono muscolare.

La ricerca è stata presentata durante la terza e ultima giornata del forum multidisciplinare di nutrizione “Pianeta Nutrizione & Integrazione” che si è tenuto dal 16 al 18 maggio presso le Fiere di Parma riunendo esperti e ricercatori in ambito medico e farmaceutico.

Ho condotto questo studio su un campione di pazienti tra i 22 e i 38 anni che hanno subìto un infortunio muscolare in seguito ad attività sportiva a livello amatoriale – spiega il Dott. Cioni Medico Specialista in Scienza dell’Alimentazione e Direttore Responsabile della Rivista “Progress in Nutrition”ma l’esperienza permette di trarre alcuni spunti validi per la popolazione generale che ritengo possano essere molto utili a nutrizionisti e fisiologi”.

Cosa implica l’intervento nutrizionale post-infortunio e qual è la fase più indicata per introdurre l’integratore selettivo?
In linea di massima si articola in tre momenti: nella fase immediatamente successiva all’infortunio si mira a modulare i processi fisiologici di infiammazione e riparazione dei tessuti; in seguito la terapia ha come obiettivo la prevenzione della perdita di massa magra e l’accumulo di massa grassa durante il periodo del riposo forzato; infine la terza fase cerca di recuperare la piena funzionalità muscolare. L’integrazione con BCAA e creatina ha sicuramente importanza nella seconda fase e in misura crescente nella terza, man mano che procede il programma di riabilitazione”.

Che ruolo hanno gli amminoacidi a catena ramificata nel processo di rigenerazione del tessuto muscolare?
A differenza degli altri amminoacidi, il cui metabolismo è prevalentemente epatico, i BCAA sono metabolizzati preferibilmente nel muscolo scheletrico durante l’attività fisica, con funzioni strutturali ed energetiche. Questo vale ancora di più durante il recupero da infortunio muscolare, in cui è richiesto un supplemento di proteine ad alto valore biologico tra cui appunto i BCAA”.

Quali sono i principali benefici che ha potuto riscontrare?
L’impostazione di una strategia di integrazione selettiva si è dimostrata ben tollerata ed efficace nel migliorare i parametri di valutazione dei soggetti studiati, accelerando i tempi di recupero, migliorando l’outcome e riducendo il rischio di danni secondari all’immobilità forzata post infortunio. In particolare Rebilfast®, offrendo un dosaggio ottimizzato dei diversi principi nutrizionali in un’unica somministrazione, offre un valido e semplice strumento di intervento clinico”.

Per informazioni e ulteriori approfondimenti: www.stardea.com

 

Elisa Bottazzi
Ufficio Stampa Digitale Stardea
Zenzero Comunicazione
Via F. Nitti, 14 – 43126 Parma
Tel. 0521-969489
e.bottazzi@zenzerocomunicazione.it

 

Posted in: Comunicati | Tags: , ,

Comments are closed.