SEO: significato

Mag 2, 2013 |

L’ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO, dall’inglese Search Engine Optimization) è un’attività informatica che non conosce crisi: negli ultimi anni le attività SEO si moltiplicano nel mondo, e anche in Italia.

Anche il semplice webmaster, dunque chi gestisce uno o più siti web in modo autonomo, può certamente incrementare in moto notevole gli accessi al proprio sito web, aumentando così anche i utili legati alle inserzioni pubblicitarie.

Oltre alla sua indiscussa efficacia, l’ottimizzazione per i motori di ricerca di un sito web è sicuramente l’opportunità di marketing più vantaggiosa di questo decennio e, verrebbe da aggiungere, la sua importanza futura non può che crescere.

Le campagne pubblicitarie o promozionali di tipo classico, infatti, utilizzano dei media ormai obsoleti (cartellonistica, stampa, radio, tv, solo per fare alcuni esempi): per quanto questi canali consentano effettivamente di recapitare un messaggio promozionale a migliaia di persone, vi è una grande dispersione in termini di visibilità.

Nei sistemi di promozione classici, infatti, il messaggio pubblicitario raggiunge tantissimi destinatari che non sono affatto interessati al prodotto o al servizio che si sta proponendo, questo significa elevati costi con un tangibile ritorno di business davvero minimo, se non nullo.

Tutte le attività di ottimizzazione per i motori di ricerca, al contrario, consentono al sito web aziendale (o di altra tipologia) di farsi trovare in modo rapido ed efficace dal navigatore che sta realmente cercando quel tipo di servizio o di prodotto.

Come già sottolineato, un punto di forza dell’attività di posizionamento nei motori di ricerca è quella di offrire non solo una promozione ed un generico aumento della visibilità, ma soprattutto un ROI, ovvero un ritorno di investimento, molto elevato ed allo stesso tempo anche tangibile e misurabile: l’analisi dei dati relativi alle visite ricevute, alle richieste di contatto o di preventivo, agli acquisti conclusi (nel caso degli e-commerce) potranno sottolineare con inappuntabile precisione l’importanza di avere un sito ben ottimizzato nei motori.

Il posizionamento nei motori di ricerca richiede un lavoro costante e molto rigoroso che abbraccia diversi ambiti, ed è necessario un monitoraggio periodico da parte dei professionisti per migliorare progressivamente i risultati, effettuando anche una costante analisi della concorrenza.

L’attività di SEO non è assolutamente un “trucco” o un “segreto informatico”, ma si tratta di un’ottimizzazione che richiede una cura molto attenta di diversi aspetti, a partire dalla programmazione iniziale fino alla gestione del risultato ottenuto, ragion per cui è necessario affidarla a dei seri professionisti e non certo a chi ha conoscenze sommarie di questo settore.

Posted in: Comunicati

Comments are closed.