Smalti semipermanenti di Enail Store

Ott 30, 2014 |

Gli smalti semipermanenti di Enail Store sono prodotti in grado di garantire mani perfette in tempi rapidi e senza alcuna difficoltà: in pochissimi passaggi, le unghie assumono un aspetto fantastico e duraturo nel tempo (non meno di tre settimane). Si può scegliere, naturalmente, all’interno di una vasta gamma di colori, così da individuare le tonalità più adatte alle proprie esigenze e ai propri gusti.

Insomma, grazie agli smalti permanenti di Enail Store si ha l’opportunità di migliorare il proprio look e valorizzarlo. Per esempio, il 1 Touch Soak Off in un solo prodotto contiene la base, il colore e il sigillante finale: ciò vuol dire che la cura delle unghie avviene in maniera pratica e semplice, senza che sia necessario dover fare i conti con mille confezioni e mille barattoli diversi. Una volta che sull’unghia naturale è stato applicato il colore scelto, il gioco è fatto: non c’è bisogno di operare limatura aggressive, nè di effettuare sgrassature con il cleaner. E’ sufficiente, infatti, eseguire con il buffer una opacizzazione leggera e lo smalto genera una brillantezza eccezionale senza che lo strato di dispersione venga rilasciato. E, nel momento in cui si cambia idea e si desideri rimuovere lo smalto, l’operazione viene completata nel giro di pochissimi minuti impiegando l’apposito liquido.

Insomma, gli smalti semipermanenti di Enail Store sono davvero degli amici fedeli per le donne (e gli uomini) che decidono di utilizzarli, anche perché si caratterizzano per una qualità assolutamente eccezionale, da fare invidia alle amiche. Per stenderli, la procedura da seguire è molto semplice: una volta spinte indietro le cuticole, le unghie vanno opacizzate con un buffer ed eventualmente lasciate asciugare all’aria se si vuole applicare il primer. Dopodiché si stende una passata del prodotto e si polimerizza (30 secondi nel caso di lampada Led o 2 minuti nel caso di lampada Uv); si effettua una seconda passata del prodotto e si polimerizza nuovamente.

Dopodiché… beh, dopodiché basta, perché il gioco è fatto e le unghie sono già pronte! A questo punto gli smalti semipermanenti possono essere sfoggiati e messi in mostra per suscitare l’ammirazione di conoscenti e amiche. E, quando si vorrà rimuovere lo smalto, non bisognerà fare altro che opacizzare con un buffer le unghie e immergerle per una ventina di minuti nel remover soak off: a quel punto si potrà procedere alla rimozione con un bastoncino di arancio.

Posted in: Comunicati

Comments are closed.