Il SEO multilingue giusto per le tue campagne all’estero

Lug 17, 2017 |

Il potenziale di internet in termini di notorietà delle aziende e successo nelle vendite dei loro prodotti e servizi è enorme: basta pensare al fatto che ogni giorno, 24 ore su 24, miliardi di persone sono online, e molte di esse si affidano all’e-commerce per i loro acquisti.

Bandierine di paesi Naturalmente esistono delle limitazioni al successo che un’azienda può riscuotere, a iniziare dal fatto che solamente 10 voci finiscono nella prima pagina dei risultati di ricerca di Google. Come vengono “scelti” questi siti o, meglio, le loro pagine? In base alle specifiche parole chiave che l’utente cerca, il motore seleziona i migliori 10 risultati in base a:

  • Rispondenza del contenuto di cui parlano le pagine rispetto alle keyword;
  • Appartenenza delle pagine a siti web che parlano dello stesso argomento o di tematiche connesse;
  • Autorevolezza del sito, ad esempio numero e qualità di link che riceve da altri siti.

Perché il proprio sito riesca a distinguersi rispetto agli altri occorre che al suo interno siano presenti contenuti originali, di qualità elevata e specifici; ma naturalmente questo è solo un tassello del puzzle, perché le attività SEO di ottimizzazione per i motori di ricerca includono anche molte altre attività sia on-site che off-site.

Tutte attività che si complicano quando occorre operare in un’altra lingua! Per questo motivo occorre affidarsi a specialisti in SEO multilingue che abbiano competenze tali da riuscire ad affrontare con successo le complessità relative ai panorami digitali stranieri.

 

Posted in: Comunicati | Tags: ,

Comments are closed.