La produzione di matrici su misura per presse piegatrici

Mag 15, 2018 |

Le presse piegatrici sono macchinari comunemente impiegati per la produzione di oggetti e componenti in lamiera metallica. Il loro principio di funzionamento si basa sull’impiego di speciali stampi e punzoni che, mediante l’applicazione di una forte pressione, vanno a deformare il materiale metallico nel modo desiderato.

Quattro sono le principali tipologie di presse piegatrici oggi a disposizione a livello industriale:

• Ad azionamento idraulico
• Ad azionamento pneumatico
• Meccaniche con innesto a frizione
• Meccaniche con innesto a chiavetta

Disegno tecnico di matrice Per quanto riguarda le presse meccaniche la normativa di riferimento è la UNI 8205/81, mentre i sistemi ad azionamento idraulico e pneumatico sono regolamentati dalle UNI EN 982 e 983.

Tornando al funzionamento di questi macchinari industriali, come dicevamo esso si basa sulla presenza di stampi e matrici in solido metallo che conferiscono al materiale da lavorare la forma voluta: della loro produzione si occupa con successo l’azienda Mora Costruzioni Meccaniche di Basilicanova (PR).

Affidando la produzione delle proprie matrici per presse piegatrici a Mora Costruzioni Meccaniche si potrà contare sul profondo know how di una ditta che vanta una lunga esperienza in questo settore, e che pertanto è in grado di costruire per il cliente gli strumenti su misura per la sua attività produttiva.

Di dimensioni ridotte o molto grandi, semplici nelle forme oppure complessi, gli stampi creati dai professionisti Mora spaziano a 360°: scopri di più sulle attività dell’azienda contattando lo 0521 653114.

Posted in: Comunicati | Tags: , ,

Comments are closed.