Auto usate a Milano prossimamente anche con la nuova Citroen C4 Picasso: La monovolume per eccellenza

Mar 24, 2014 |

 

Tra le auto usate a Milano ed in città come questa, ampiamente rifornite di proposte è facile documentarsi in merito tramite il web per comprendere velocemente quale modello può fare alle proprie esigenze.

Infatti per auto usate Milano esistono in rete i siti come quello dello staff di Albrici, rivenditore sempre aggiornato in tempo reale con le proposte maggiormente appetibili sul mercato, mentre di seguito si vuole riportare la seguente notizia di approfondimento.

Non possiamo di certo dire che la nuova Citroen per la famiglia non abbia pensato proprio a tutto nel nuovo modello del 2014, mantenendo comunque intatta la sua natura che la rende una delle più spaziose e abitabili del panorama automobilistico.

Quei faretti sottili e sovrapposti simili alla Jeep Cherokee la rendono pure alla moda, alla faccia di tutti coloro che la guardano solamente come un grande e grosso uovo da trasporto, comunque, nonostante la rivoluzione subita, la C4 Picasso conserva il suo originalissimo parabrezza panoramico Wide Angle Screen e la sua abitabilità senza pari rispetto alle concorrenti della stessa famiglia.

Il cambiamento però non l’ha subito solamente la versione a 5 posti, ma anche quella a 7 posti, la “Grand” che ha dovuto aggiungere una terza luce laterale per renderla più luminosa e l’hanno dovuta squadrare per darle un design nettamente più distinguibile.

Il passo è allungato di 6 centimetri, e tra i due paraurti ci ballano almeno 4 metri che consentono anche a chi siede in terza fila di non aver le ginocchia in bocca e godere di un ampio spazio, mentre il baule della sette posti è addirittura più grande di quella a 5, 645 litri contro 630, niente male se poi consideriamo che tutta la stazza poi viene contenuta in modo eccellente per le manovre di parcheggio e per entrare nei box.

 

Per entrambe la piattaforma modulare è la EMP2 del gruppo PSA ed è la stessa della Peugeot 308 però ha debuttato un po’ prima. L’originalità non sta solo nel design ma anche nell’abitacolo, i portaoggetti sono presenti ovunque e tutti sono funzionali, due sono addirittura gli schermi touchscreen, uno da 12 pollici e uno da 7 per controllare la radio, il navigatore, i cellulari e anche il clima, spazzando via manopole e cursori sempre troppo ingombranti e inutili.

 

Se poi avete nostalgia della montagna, potrete pure caricare una bellissima fotografia nel grosso schermo e godervela durante i lunghi viaggi in posizione sopraelevata rispetto alla strada. Grazie all’impiego di materiali ultraleggeri come l’alluminio, la nuova Citroen C4 Picasso riesce a pesare ben 140 kg in meno del modello precedente, riuscendo a portare risparmi consistenti nei consumi e una migliore guidabilità.

 

La scelta dei motori tra benzina e diesel è molto ampia, si va da un 1.6 VTi da 120 o 155 cavalli a benzina fino a tre modelli diesel davvero tutti interessanti, il relax è l’aggettivo più adatto da utilizzareper questa monovolume.

Autoalbrici.it è il sito nel web dove poter proseguire ad aggiornarsi sul mondo delle quattro ruote, di facile consultazione, risulta aggiornato con le quotazioni dell’usato per i modelli maggiormente ambiti dagli appassionati del settore.

 

Posted in: Comunicati | Tags: ,

Comments are closed.